LA CORTE RESPINGE L’APPELLO DELL’AVVOCATURA DI STATO E RICONOSCE LA VALIDITA’ DELLA TRANSAZIONE.

PROCEDEREMO A METTERE IN CAMPO TUTTE LE AZIONI NECESSARIE PER OTTENRE IL PAGAMENTO DA PARTE DEL COMMISSARIO E DEL MINISTERO.

SENTENZA FEDERCONSORZI (.pdf 8.9 Mb)