GENTILISSIMI,
IERI 10 LUGLIO 2019, UNITAMENTE AGLI ALTRI COLLEGHI AVV.TI PAOLA COLUCCI, GIORGIO STANI E LAURA FILIPPONE (L’AVV. FRANCESCO PAOLA ERA RAPPRESENTATO DALL’AVV. FRANCESCO ROSI), ABBIAMO AVUTO UN INCONTRO CON IL COMMISSARIO CONS. BALDANZA.
E’ STATO LO STESSO COMMISSARIO CHE LA SETTIMANA SCORSA CI AVEVA CONVOCATO PERSONALMENTE PER ESAMINARE IL CONTENUTO DELLA SENTENZA DELLA CORTE DI CASSAZIONE N. 6977/2019 (GIUDIZIO DI REVOCAZIONE).
GLI AVVOCATI HANNO RINGRAZIATO IL COMMISSARIO PER IL SUO LAVORO E PER LA SUA ATTIVITA’ IMPRONTATA FINO AD OGGI ALLA PIENA COLLABORAZIONE E FINALIZZATO AL PAGAMENTO DELL’IMPORTO DELLA TRANSAZIONE.
E’ STATA SVOLTA UNA VALUTAZIONE DELL’ACCORDO TRANSATTIVO ALL’EPOCA SOTTOSCRITTO E DEI POSSIBILI RISVOLTI CHE HA DETERMINATO LA SENTENZA DI REVOCAZIONE SOPRA RICHIAMATA.
TUTTE LE PARTI HANNO RITENUTO CHE QUEST’ULTIMA SENTENZA DELLA CASSAZIONE ABBIA CHIARITO CHE AD OGGI LA PREVISIONE NORMATIVA APPLICABILE È L’ART. 12 COMMI 6 E 7 DEL D. L. N. 10/2012 CONVERTITO IN L. N. 44 DEL 2012. IN ALTRI TERMINI, LA QUESTIONE DELLA PROVVISTA DEL PAGAMENTO DEGLI IMPORTI CUI ALLA TRANSAZIONE SOTTOSCRITTA NELL’APRILE 2013, È RIFERITA A QUEST’ULTIMA NORMATIVA, PRESUPPOSTO SUL QUALE, PERALTRO, È STATO SOTTOSCRITTO L’ACCORDO STESSO.
CI SIAMO CONFRONTATI POI SULLE AZIONI DA INTRAPRENDERE, ANCHE IN CONSIDERAZIONE DEL RINVIO DELL’UDIENZA DEL 9 LUGLIO 2019 AL 21 APRILE 2020 ININFLUENTE PER LA POSIZIONE DEI DIPENDENTI E CI SIAMO AGGIORNATI AD UN ALTRO INCONTRO PER DEFINIRE UNA LINEA STRATEGICA COMUNE. TUTTAVIA ABBIAMO CONCORDATO DI FAR PRECEDERE TEMPESTIVAMENTE E QUINDI SUBITO DOPO IL PERIODO FERIALE, OGNI AZIONE CON UNA RICHIESTA DI PAGAMENTO AL MIPAAF, AL MEF ED AL COMMISSARIO IN RAGIONE PROPRIO DEL CONTENUTO DELLA SENTENZA DELLA CORTE DI CASSAZIONE.

VI TERREMO AGGIORNATI SULL’EVOLUZIONE DELLA QUESTIONE

CORDIALMENTE

LUCA PETRUCCI E FRANCESCO ROSI