I DIPENDENTI POSSONO AGIRE AD ADIUVANDUM PER SOSTENERE L’AZIONE REVOCATORIA DELLA SENTENZA DI CASSAZIONE.

IL RICORSO SARA’ AVVIATO IN SURROGA ALL’OPERATO DEL COMMISSARIO, CHE HA COMUNQUE NOTIFICATO UN SUO RICORSO AUTONOMO.

QUALORA IL COMMISSARIO DOVESSE ESSERE RIMOSSO O SOSTITUITO AVREMMO LA POSSIBILITA’ DI AGIRE IN SURROGA.  IL RICORSO QUINDI DA UNA PARTE E’ DI SOSTEGNO AL COMMISSARIO MA ANCHE DI GARANZIA LADDOVE QUEST’ULTIMO DOVESSE ESSERE REVOCATO.

PURTROPPO NON ABBIAMO PIU’ MOLTO TEMPO  IN QUANTO IL TERMINE PER L’AZIONE E’ IL 26 GIUGNO P.V. E PERTANTO CHI VORRA’ PARTECIPARE A QUESTA AZIONE DOVRA’ SOPPORTARE UN COSTO DI 130,00 € CIASCUNO (COMPRESI ONERI FISCALI) E PASSARE IN STUDIO A FIRMARE IL MANDATO  ENTRO IL 20 GIUGNO, DAL LUNEDI’ AL GIOVEDI’ DALLE ORE 9.30 ALLE ORE 12.30 E DALLE ORE 14.00 ALLE ORE 17.30.