IL COMMISSARIO GOVERNATIVO HA PROPOSTO RICORSO IN CASSAZIONE PER OTTENERE LA REVOCATORIA DELLA SENTENZA PER VIOLAZIONE DELL’ARTICOLO 12 COMMA 6 E 7 DEL D.L. N. 16 DEL 2012 CONVERTITO DALLA L. N. 44 DEL 2012 CHE AVREBBE COMPORTATO UNA DETERMINAZIONE DEGLI INTERESSI IN MISURA MAGGIORE DA QUELLA INDICATA DALLA SENTENZA DELLA CASSAZIONE.